skip to Main Content
Capital-Advisory-logo

Pianificazione finanziaria: che cos’è e perché è importante

La Pianificazione finanziaria è lo strumento che consente di gestire correttamente la liquidità tenendo sotto controllo le entrate e le uscite monetarie per evitare che il denaro circolante non sia sufficiente a sostenere l’operatività quotidiana dell’attività. Si tratta di un’attività continuativa che costituisce un supporto nella gestione dei pagamenti di fornitori, clienti e imposte che permette di individuare il momento migliore per fare degli investimenti o i periodi in cui le spese sono maggiori ed è meglio non esporsi troppo.

Una pianificazione finanziaria attenta permette di:

  • Valutare gli effetti delle decisioni sulla liquidità, sugli utili e sulla struttura di bilancio;
  • Evitare errori;
  • Minimizzare i rischi;
  • Garantire liquidità;
  • Raggiungere gli obiettivi finanziari stabiliti;
  • Verificare la compatibilità dei piani strategici con le possibilità di impiego e di copertura;
  • Evitare di raggiungere le soglie di punibilità penale dei reati tributari.

 

Una corretta Pianificazione finanziaria è composta da quattro elementi principali:

  • Conto Economico previsionale: è l’elemento essenziale in quanto permette di evidenziare quanto utile produrrà un’azienda. Redigere un conto economico previsionale significare redigere anche la Pianificazione del fatturato che prevede futuri quantitativi di vendita basati su dati pregressi;
  • Bilancio di previsione: Fa riferimento in genere ad un anno di esercizio, mostra l’evoluzione di debiti e Patrimonio Netto;
  • Pianificazione della liquidità: Si tratta di un elemento fondamentale in quanto fornisce informazioni sulla disponibilità dei mezzi finanziari al momento in cui si presenteranno le spese;
  • Piano del Fabbisogno finanziario: Fondamentale per quantificare il fabbisogno di denaro sia a lungo che a breve termine.

 

Concludendo, si ritiene che, qualsiasi sia l’impresa, la pianificazione finanziaria aziendale è importante in quanto permette di ottenere un’analisi completa per poter scoprire i punti di forza e quelli invece da migliorare.

Con i dati ottenuti, è possibile prevedere l’andamento dell’azienda e scegliere di investire correttamente le risorse finanziarie, nella maniera più intelligente e giusta possibile.

La Pianificazione permette inoltre di verificare qual è la liquidità disponibile, confrontando entrate e uscite, e pianificando gli investimenti.

Oltretutto, sarà possibile anche visualizzare un piano del fabbisogno finanziario, utile per determinare il momento più giusto per poter investire, e quando invece è meglio non farlo, grazie al bilancio di previsione.

Back To Top