skip to Main Content

Trasmissione dati Sistema Tessera Sanitaria 2024: il nuovo calendario delle scadenze.

Fisco
1. Decreto Anticipi: le principali novità.
2. Acconto IVA 2023
3. Decreto Milleproroghe
4. Legge di Bilancio 2024
5. Legge di Bilancio 2024: aumento aliquote IVIE e IVAFE.
6. Certificazione unica 2024: invio entro il 18 marzo.
7. Dichiarazione dei redditi 2023: presentazione tardiva entro il 28.02.2024.
8. Conguaglio dell’Imu 2023, versamenti entro il 29 febbraio.
9. Trasmissione dati Sistema Tessera Sanitaria 2024: il nuovo calendario delle scadenze.
10. Le principali misure del Decreto Milleproroghe.
11. Rottamazione quater: pagamenti al 15 marzo con 5gg di tolleranza.
12. Riforma dello sport in ambito fiscale/contributivo.

Con il Decreto Ministeriale dell’8 febbraio 2024 è stata definita la semestralità per gli invii delle spese sanitarie ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata.

Ricordiamo che, con una modifica apportata dall’art.12 del Dlgs in materia di Razionalizzazione e semplificazione delle norme in materia di adempimenti tributari, è stato disposto che i soggetti tenuti all’invio dei dati delle spese sanitarie al Sistema Tessera Sanitaria per la predisposizione, da parte dell’Agenzia delle entrate, della dichiarazione dei redditi precompilata, a partire dal 1° gennaio 2024 dovranno provvedere alla trasmissione dei dati con cadenza semestrale.

Il decreto dispone che, per le spese sanitarie sostenute a partire dal 1° gennaio 2024, la trasmissione dei relativi dati è effettuata con cadenza semestrale, secondo le seguenti scadenze:

  • entro il 30 settembre di ciascun anno, per le spese sanitarie sostenute nel primo semestre del medesimo anno;
  • entro il 31 gennaio di ciascun anno, a partire dal 2025, per le spese sanitarie sostenute nel secondo semestre dell’anno precedente.

Mentre la trasmissione delle spese veterinarie viene effettuata entro il 16 marzo dell’anno successivo a quello in cui le medesime spese veterinarie sono state sostenute.

Viene di fatto eliminato l’obbligo di invio entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale, pertanto i termini di invio per il 2024 sono:

  • entro il 30 settembre 2024 invio dei dati relativi al primo semestre 2024 (gennaio – giugno),
  • entro il 31 gennaio 2025 invio dei dati relativi al secondo semestre 2024 (luglio – dicembre).

In caso di errata trasmissione dei dati delle spese sanitarie e delle spese veterinarie, la trasmissione dei dati corretti va effettuata entro i cinque giorni successivi alla scadenza.

Se hai dubbi, contattaci via mail a segreteria@capitaladvisory.net oppure chiamaci al numero +39 06 8088554.

Non accontentarti: rimani aggiornato e seguito come una grande impresa con il supporto professionale di Capital Advisory.

 

Back To Top